Lugano 2013

Come ormai d’abitudine autunnale è arrivato anche l’appuntamento luganese!

Io, nonostante volessi andare a visitare la borsa nel primo dei due giorni di apertura per vedere i pezzi migliori, sono riuscito ad andarci solamente Domenica mattina…presentandomi però all’ingresso addirittura in anticipo rispetto all’orario di apertura.

Molti espositori, molte facce conosciute per me…cercatori che operano chi sulla Fibbia chi in altri siti del San Gottardo e della Val Bedretto, persone con cui ho condiviso in passato alcuni giorni di ricerca…minerali molto, molto belli da varie località svizzere, in particolare Ticinesi : La Fibbia, Pizzo Lucendro, Pizzo Forno, Val Bedretto ecc…

Come gli scorsi anni presente anche qualche banco dedicato a fossili e a pietre lavorate…come al solito un ambiente molto cordiale ed educato, unica pecca della giornata la cattiva illuminazione dello stabile che mi ha costretto a cancellare molte fotografie in quanto apparivano piuttosto ingiallite.

Oltre agli immancabili quarzi nei più svariati abiti e colori sono rimasto colpito dalle stupende rose di ferro (ematite) della Fibbia (S. Gottardo) e dalle adularie che forse per qualche caso erano molto più belle ed interessanti delle solite proposte…molte aggregazioni con ematite e anatasi, cristallizzazioni senza imperfezioni!

DSCN5540 DSCN5541 DSCN5544 DSCN5542 DSCN5555 DSCN5549 DSCN5550 DSCN5552 DSCN5554 DSCN5553 DSCN5545 DSCN5546 DSCN5547 DSCN5551

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.